9 domande da fare al cliente prima di realizzare il suo sito web  

da | Giu 24, 2024 | Web Design | 0 commenti

Tempo di lettura: 15 minuti

Come abbiamo visto più volte insieme, la presenza online è diventata fondamentale per qualsiasi azienda o professionista. La creazione di un sito web che rispecchi a pieno tutte le diverse necessità di ognuno, però, è essenziale perché il sito web sia strumento realmente utile a te come professionista e di riflesso al tuo pubblico target. Ma come si procede per realizzare tutto ciò?

Personalmente, parto sempre dal porre 9 domande mirate ai miei clienti, con l’obiettivo di conoscerli meglio, comprendere come e dove si vedono in questo momento e nel futuro e capire come posso aiutarli a raggiungere obiettivi e risultati che desiderano. Questo mi permette di entrare in sintonia con loro e di lavorare in modo mirato su design e funzionalità, certi della direzione comune del nostro progetto.

Dal prossimo capitolo, ti mostrerò nel dettaglio le 9 domande che pongo ad ogni persona che sceglie di affidare a me il suo sito web, comprendendone il ruolo al fine di realizzare un sito web in linea con le esigenze e le aspettative del cliente.

Continua a leggere per saperne di più!

Quali sono i tuoi obiettivi?

La chiave per realizzare un sito web efficace che possa portarti risultati tangibili, risiede innanzitutto nell’aver chiari i tuoi obiettivi commerciali.
Prima ancora di immergerci nel design e nei dettagli tecnici, è per me fondamentale chiederti: “Quali sono i tuoi obiettivi? Quale dovrebbe essere l’apporto di questo progetto al tuo business?”.

Comprendere i tuoi obiettivi

Porti questa domanda non è solo un formalismo: gli obiettivi di ognuno possono variare a seconda della tipologia di business, dei servizi offerti o del pubblico target. Alcuni potrebbero desiderare un aumento delle vendite online, altri potrebbero puntare a migliorare la visibilità del brand o a generare lead qualificati. Altri ancora potrebbero avere obiettivi più specifici, come la promozione di un nuovo prodotto o servizio.
E tu, ti sei mai posto questa domanda per la tua attività? Sapresti dare una risposta?

Perché il sito web può aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi

Una volta definiti gli obiettivi, è essenziale vedere come il sito web può contribuire al loro raggiungimento.
Ad esempio, se il tuo obiettivo è aumentare le vendite online, il sito dovrebbe essere ben indicizzato, progettato con un’interfaccia utente intuitiva e comprensivo di un processo di acquisto semplice e sicuro. Se l’obiettivo è migliorare la visibilità del brand, il sito dovrebbe essere ottimizzato per i motori di ricerca (SEO) e integrato con strategie di marketing digitale efficaci.
Inoltre, è importante stabilire indicatori chiave di performance (KPI) per valutare il successo del sito web nel raggiungere gli obiettivi stabiliti. I KPI possono includere il numero di visite al sito, il tasso di conversione o il tempo medio trascorso sul sito.
Insieme possiamo effettuare un’analisi dettagliata dei tuoi obiettivi e delle diverse possibilità che un sito web su misura ti mette a disposizione.

A chi si rivolge il tuo brand e cosa desidera il tuo cliente ideale?

La seconda domanda che pongo ad ogni mio cliente è “A chi si rivolge il tuo brand, e cosa desidera il tuo cliente ideale?”.
Questo ci consente di iniziare a parlare del pubblico di riferimento del tuo business, e permette a me di svolgere in seguito un’analisi più approfondita del potenziale cliente, per proporti strategie e funzionalità utili al suo coinvolgimento.

Analisi del pubblico in target

Come ti accennavo, a partire dalle informazioni che mi fornirai rispondendo a questa domanda, potrò procedere con l’analisi dettagliata del tuo pubblico di riferimento, raccogliendo informazioni utili a creare un sito web realmente efficace per i tuoi potenziali clienti.

In questa fase prenderò in considerazione diversi fattori demografici come età, genere, posizione geografica, reddito e ruolo lavorativo. Sarà importante, poi, considerare gli interessi, i comportamenti online, le preferenze di acquisto e le sfide che il pubblico si trova davanti: di cosa hanno bisogno? Cosa cercano davvero online?

Portfolio web designer

Identificare il profilo del cliente ideale

Una volta compreso il target di riferimento, il passo successivo è identificare il profilo del tuo cliente ideale. Questo è il “cliente tipo” che desideri attrarre e di cui puoi soddisfare i bisogni attraverso i tuoi servizi, che devono necessariamente essere esposti in linea con le sue esigenze sul tuo sito web.

Per fare ciò, è necessario porsi ulteriori domande: Quali sono i problemi che il cliente ideale cerca di risolvere? Quali sono i suoi desideri, i suoi obiettivi e le sue aspettative quando visita il sito web?

Adattare il tuo sito web alle aspettative e preferenze del tuo cliente ideale

Una volta chiarito il tuo pubblico di riferimento e il cliente ideale, come web designer avrò ben chiaro cosa poter inserire nel tuo sito web per far sì che le sue esigenze siano soddisfatte in modo efficace. Questo può influenzare sia il design del tuo sito web, sia la sua struttura di navigazione e il modo in cui verranno presentati i diversi contenuti.

Ad esempio, se il tuo cliente ideale è un consumatore alla ricerca di prodotti specifici, il sito potrebbe mettere in evidenza le caratteristiche uniche dei prodotti offerti.

Inoltre, è importante mantenere il cliente ideale al centro del processo decisionale durante tutto il processo di progettazione del sito web. Ogni scelta di design e funzionalità va valutata in base a come influenzerà l’esperienza del cliente e il suo coinvolgimento con il tuo brand.

Quali sono i prodotti e i servizi che offri e in quale fascia di mercato?

Quando si tratta di progettare un sito web efficace per un’attività commerciale, sia questa di stampo aziendale o di un libero professionista, è essenziale per me comprendere cosa il mio cliente intende vendere online e la sua posizione nel mercato di riferimento.

In questo modo potrò effettuare un’analisi di ciò che offri ai tuoi utenti e di come poter rendere la tua comunicazione online davvero efficace. Questa domanda, quindi, mi permette di:

1. Comprendere la tua offerta

Conoscere i prodotti e i servizi che offri mi dà modo  di comprendere a pieno quali informazioni e contenuti saranno necessari per il tuo sito web. Questo mi aiuta a pianificare la struttura del sito e a garantire che vengano fornite informazioni dettagliate e rilevanti per il pubblico di riferimento  

2. Identificare la tua fascia di mercato

Identificare la fascia di mercato in cui ti posizioni è fondamentale per adattare il tuo sito web alle esigenze e alle aspettative del tuo pubblico di riferimento. Questo influenzerà il design, le modalità di contatto e le funzionalità del sito web, con l’obiettivo di soddisfare le preferenze di navigazione e acquisto dei tuoi potenziali clienti.  

3. Definire il posizionamento del tuo brand

Comprendere i prodotti e i servizi offerti e la fascia di mercato in cui operi permette di definire il posizionamento del tuo brand. Questo influenzerà il design e il tone of voice utilizzati sul sito web e ti aiuterà a comunicare in modo efficace il valore del brand ai potenziali clienti.  

Quali pensi siano i tuoi competitor, e cosa ti differenzia da loro?

L’ultima domanda di questa prima parte, che mi permetterà di conoscere il tuo business a 360° e dunque come posso aiutarti a distinguerti online grazie ad un sito web basato sulle tue esigenze, riguarda i tuoi competitor.

Comprendere chi sono i tuoi competitor e come si pongono e posizionano online è fondamentale per evidenziare i punti di forza e di debolezza, evitando di ripetere i loro errori e potenziando ciò che possiamo reputare efficace. Questo ci permette di delineare una strategia che possa valorizzarti e renderti unico agli occhi dei tuoi potenziali clienti.

Valutazione i Competitor

La prima fase consiste nell’identificare i tuoi principali competitor. Dopo che mi avrai segnalato alcuni competitor che reputi in linea con il tuo business, procederò ad effettuare un’analisi approfondita che comprenda il tuo mercato di riferimento, esaminando le aziende o i professionisti che operano nello stesso settore o che offrono prodotti o servizi simili.

I competitor diretti comprenderanno aziende o professionisti che offrono prodotti o servizi simili o sostitutivi ai tuoi, operando nello stesso settore di mercato e rivolgendosi allo stesso tipo di clientela. Questi competitor sono direttamente confrontabili con te in termini di offerta e possono rappresentare una “minaccia diretta” alla tua quota di mercato.

Parallelamente, i competitor indiretti sono entità che non offrono necessariamente i tuoi stessi prodotti o servizi, ma competono con te per l’attenzione e il budget dei clienti. Questi possono provenire da settori diversi ma correlati al tuo, offrendo alternative che possono soddisfare i bisogni o le esigenze dei clienti in modo diverso rispetto a te. Pur non essendo direttamente confrontabili in termini di offerta, i competitor indiretti possono influenzare indirettamente il successo del tuo business, sottraendoti clienti o risorse.

Analizzare le differenze del tuo brand rispetto ai competitor

Una volta individuati i competitor, è necessario comprendere in che modo ti differenzi da loro. Questo può includere diversi elementi come la qualità dei prodotti o servizi offerti, il prezzo, l’esperienza del cliente, la strategia di branding e di marketing, l’innovazione tecnologica e molto altro ancora.

Una strategia efficace di differenziazione può aiutarti a distinguerti online, catturando l’attenzione dei tuoi potenziali clienti.

Rendere le vostre differenze un tuo punto di forza

Una volta identificate le differenze chiave rispetto ai tuoi competitor, è importante chiarificarle nella progettazione del tuo sito web. Questo può avvenire attraverso il design, gli elementi grafici e testuali e l’esperienza utente sul sito.

Ad esempio, se offri un servizio clienti con assistenza precisa e puntuale, che ti distingue dai competitor facendoti apparire maggiormente affidabile, questa informazione va assolutamente messa in evidenza sul tuo sito web con una sezione dedicata e diverse testimonianze e recensioni di clienti soddisfatti.  

Possiedi già una brand identity ben definita?

Come immaginerai, una brand identity ben definita è fondamentale per garantire che il tuo brand sia riconoscibile online e che la tua comunicazione sia coerente su ogni canale come grafica, social media, sito web ed eventuali materiali di marketing cartacei o email.

Se hai già una brand identity definita, ti chiederò di fornirmi tutte le informazioni pertinenti in modo che io possa creare un design del sito web che sia in sintonia con il tuo brand esistente.

Se non hai ancora una brand identity per la tua attività, sarà necessario lavorare insieme per costruirne una che sia allineata con il tuo business, il tuo stile e il tuo mercato di riferimento. Una brand identity forte ti aiuterà a distinguerti dalla concorrenza, ad apparire affidabile e a catturare l’attenzione del tuo pubblico di riferimento

Sviluppando una brand identity solida e riconoscibile potrai consolidare la tua presenza online e costruire una base di clienti fedeli nel lungo termine!

Portfolio web designer

Sei un web designer alla ricerca di aiuto?

Posso aiutarti! Scopri il mio servizio di mentoring dedicato, per risolvere i tuoi dubbi risparmiando tempo prezioso e per imparare a gestire i tuoi progetti in autonomia!

Quali pagine vorresti inserire sul tuo sito web?

La prima considerazione nella definizione delle pagine del sito web è identificare quelle essenziali. Queste includono generalmente la homepage, che funge da punto di ingresso principale al sito e offre un’anteprima di ciò che l’utente può trovare al suo interno, e le pagine di prodotto o servizio, che forniscono dettagli e informazioni rilevanti su ciò che offri ai tuoi clienti. A queste spesso si aggiunge la pagina relativa ai contatti, in cui, a seconda delle tue preferenze, è possibile inserire un modulo di contatto che consenta agli utenti di scriverti in modo semplice e diretto.

Ti chiederò, quindi, come immagini tu il tuo sito web: quali sono secondo te le pagine che non possono mancare?

Pagine “opzionali”

Oltre alle pagine essenziali è importante considerare anche quelle che potrebbero arricchire l’esperienza dell’utente e fornire ulteriori informazioni o funzionalità. Ad esempio, potresti voler dedicare una pagina alle domande frequenti, all’assistenza clienti, implementare un blog o una pagina per prenotare le chiamate conoscitive.

Se hai un’attività avviata e diversi progetti conclusi con successo, anche una pagina relativa al tuo portfolio potrebbe essere interessante da inserire!

La scelta delle pagine opzionali sarà influenzata dalle tue specifiche esigenze ed obiettivi, nonché dal tipo di contenuto e servizi che offrirai attraverso il tuo sito web.

Di tutti questi input discuteremo insieme quando ti presenterò l’analisi iniziale del nostro lavoro, ma comprendere le tue aspettative è essenziale per iniziare a pensare alla struttura del tuo sito web!

Ci sono delle funzionalità specifiche che ti piacerebbe implementare sul tuo sito web?

Dopo aver individuato la struttura, ti chiederò se ci sono delle funzionalità specifiche a cui avevi pensato per il tuo sito web, in modo da arricchire l’esperienza dell’utente e migliorare l’efficacia del tuo sito web nel raggiungere i tuoi obiettivi.
Queste potrebbero includere un checkout personalizzato, un modulo di contatto con domande mirate, la sponsorizzazione di eventi e molto altro ancora.

Identificazione le funzionalità desiderate

Innanzitutto, leggerò la tua risposta alla domanda per avere un’idea delle funzionalità che vorresti poter integrare sul tuo sito web. Come dicevamo poco sopra, questo può includere una vasta gamma di opzioni, come un sistema di prenotazione online, un modulo di contatto interattivo, un sistema di e-commerce per la vendita di prodotti o servizi, un’area riservata ai membri o integrazioni con i social media.

Nella chiamata che fisseremo successivamente per l’analisi iniziale del nostro lavoro insieme, se necessario, ti porrò domande più specifiche sulle funzionalità che mi avrai descritto, per avere la certezza di aver compreso a pieno le tue esigenze e poterti proporre soluzioni in linea con le tue aspettative.

Valutazione delle funzionalità e proposta di soluzioni

Una volta identificate le funzionalità desiderate, valuterò la loro fattibilità tecnica e ti proporrò delle soluzioni appropriate per implementarle in modo efficace sul sito web. Questo potrebbe includere l’utilizzo di plugin o estensioni già esistenti – che potrebbero avere un costo aggiuntivo – lo sviluppo di funzionalità personalizzate o l’integrazione con servizi esterni.

Personalizzazione delle funzionalità

Infine, queste funzionalità potranno essere personalizzate sulla base delle tue esigenze in fase di realizzazione del sito web.

Ad esempio, potremmo dover personalizzare il design del plugin, l’interfaccia utente, rendere la funzionalità responsive su ogni dispositivo e ottimizzarne le prestazioni, al fine di garantire agli utenti sempre un’esperienza intuitiva e agevole nella loro navigazione.    

In quali tempistiche hai bisogno che il sito web sia pronto per la messa online?

Uno degli aspetti critici nella realizzazione di un sito web è stabilire le tempistiche per il suo completamento e la sua messa online: ogni cliente ha le sue esigenze ed aspettative, e averle presenti e concordare insieme una timeline sostenibile ci permette di lavorare con serenità, nel rispetto delle scadenze e del lavoro di tutte le parti coinvolte.

Per questo, chiederti in quali tempistiche ti aspetti che il sito web sia pronto è essenziale per garantire una pianificazione accurata del progetto e un risultato puntuale e soddisfacente.

Questo mi permetterà di:

Pianificare accuratamente il progetto

Avere chiare le tempistiche richieste permette di pianificare il lavoro in modo adeguato, assegnando risorse e definendo scadenze realistiche.

Soddisfare le tue aspettative

Conoscere le tempistiche desiderate mi consente di garantirti un servizio di alta qualità e di soddisfare le sue aspettative, evitando possibili incomprensioni o malcontenti.

Valutare la fattibilità del progetto

Le tempistiche richieste possono influenzare la fattibilità del progetto, considerando i fattori di complessità e le risorse disponibili. Una valutazione accurata è essenziale per evitare ritardi e problemi durante lo sviluppo del sito web.

Definire un cronoprogramma realistico

Basandomi sulle informazioni raccolte, potrò pianificare un cronoprogramma realistico che tenga conto dei fattori di complessità e delle risorse disponibili, garantendoti una consegna puntuale e un risultato di alta qualità.

Hai dei contenuti pronti (foto, testi) o necessiti di supporto nella loro creazione?

I contenuti rappresentano l’anima di un sito web, poiché forniscono informazioni cruciali all’utente, coinvolgendolo e trasmettendo l’essenza del brand. Quando parliamo di contenuti facciamo riferimento non solo ai testi, ma a tutti gli elementi grafici, le foto e le testimonianze di cui sei già in possesso.

Questo materiale è essenziale per permetterti di apparire professionale e affidabile online!

Valutazione della disponibilità dei contenuti

La prima considerazione riguarda la disponibilità dei contenuti necessari per il tuo sito web.
Questi includono:

Testi che desideri inserire nel tuo sito web

Foto professionali, effettuate attraverso uno shooting che rispecchi i valori e la brand identity del tuo business

Eventuale materiale grafico / scaricabile dal tuo sito web, impaginato correttamente ed in linea con la tua brand identity.

Se disponi di questo materiale, ti chiederò di inoltrarmelo per comprendere se e come può essere utilizzato, valutandone la qualità e l’adeguatezza per il tuo sito web.

Se non possiedi contenuti da inserire sul tuo sito web, o quelli di cui sei in possesso sono insufficienti, andremo ad esplorare le diverse opzioni disponibili per la loro creazione o acquisizione.

Supporto nella creazione dei contenuti

Se non hai ancora dei contenuti pronti per il tuo sito web, possiamo valutarei nsieme diverse opzioni per la creazione di contenuti di qualità per il tuo sito web.

Una possibilità è quella di utilizzare immagini di stock disponibili online, gratuite o a pagamento a seconda delle piattaforme scelte e delle esigenze specifiche. Tuttavia, come immaginerai, questa soluzione non garantisce immagini e foto in grado di rispecchiare a pieno il tuo brand, poiché sono utilizzate da un vasto numero di siti web e progetti.
Allo stesso modo, è possibile inserire testi sul sito web senza apportare eccessive modifiche a quelli che hai già a disposizione. Tuttavia, anche in questo caso, potrebbero non essere ottimizzati per la SEO o non rispecchiare a pieno il tuo tone of voice.

Il mio consiglio

Se desideri contenuti di alta qualità e ottimizzati per il tuo sito web fin dall’inizio, potrebbe essere opportuno optare per la collaborazione con professionisti del settore, come un fotografo e un copywriter.

Queste figure professionali possono garantire immagini e testi di alta qualità, in linea con il tuo brand e ottimizzati per migliorare la visibilità del tuo sito sui motori di ricerca.

Se vorrai procedere affidandoti ad un supporto professionale, potrò metterti in contatto con alcuni dei miei collaboratori, con cui ho prezzi convenzionati, e insieme potremmo trovare una soluzione in linea con le tue esigenze. Questa opzione richiede ovviamente un investimento aggiuntivo, che dovrai essere tu a valutare in base alle tue esigenze e disponibilità. Posso però garantirti che i benefici a lungo termine in termini di immagine del brand e visibilità online possono essere davvero significativi.

Tuttavia, se al momento non desideri optare per questa soluzione, è possibile sempre modificare e migliorare i contenuti del tuo sito web in un secondo momento, una volta che avrai a disposizione risorse aggiuntive o necessiterai di aggiornamenti.

Sei un web designer alla ricerca di aiuto?

Posso aiutarti! Scopri il mio servizio di mentoring dedicato, per risolvere i tuoi dubbi risparmiando tempo prezioso e per imparare a gestire i tuoi progetti in autonomia!

Conclusione

Spero che questo articolo ti abbia aiutato a comprendere tutti gli step antecedenti alla realizzazione di un sito web, ma anche quanto sia importante per me, come web designer, conoscere a fondo le tue esigenze per garantirti un lavoro che soddisfi a pieno le tue aspettative.

Queste 9 domande rappresentano a mio avviso un punto di partenza fondamentale per avviare il processo di progettazione e sviluppo di un sito web su misura che rispecchi i tuoi obiettivi e aspirazioni.

Se desideri approfondire il web design per fare davvero la differenza nel tuo business, ti invito a prenotare una call conoscitiva qui per il servizio di mentoring. Durante questa chiamata, discuteremo delle tue esigenze specifiche e valuteremo il tuo livello di conoscenza del web design per capire come posso aiutarti.